Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

PHYSIS INSTITUTE MAGAZINE: spazio di scrittura e approfondimento psicologico sulle vicende umane e sulle cose della vita

di Doriano Dal Cengio

Viviamo in un’epoca in cui si dà ampio risalto alle emozioni. Contrariamente al passato in cui la dimensione emotiva veniva nascosta per cultura, per pudore, per riservatezza, oggi invece si tende ad esibire, a mostrare ciò che la gente vive intimamente. Molti format televisivi hanno fatto la loro fortuna creando le condizioni perché le persone ....

di Doriano Dal Cengio - Elisabetta Belloli

Physis, in greco natura e creatura, deriva etimologicamente dalla forma verbale Phuo che significa "crescere" o anche "essere". E' un concetto che ci arriva dagli albori della filosofia greca quando si cominciò ad indagare la Natura come materia vivente.

di Doriano Dal Cengio 

Il tema delle dipendenze è un tema complesso ma nello stesso tempo affascinante e concettualmente stimolante anche perché viviamo in un’epoca in cui sempre più spesso vengono descritte tipologie di comportamenti che a vario titolo vengono ascritte fra i fenomeni di dipendenza.

di Doriano Dal Cengio – Elisabetta Belloli

L’Analisi Transazionale (A.T.) è una scuola psicologica e psicoterapeutica ideata a partire dagli anni cinquanta da Eric Leonard Bernstein, meglio conosciuto come Eric Berne, psichiatra di origini canadesi. Eric Berne nasce nel 1910 nel quartiere ebreo di Montreal dove il padre David Bernstein medico generico e la madre Sarah Gordon scrittrice e giornalista erano immigrati dalla Polonia e dalla Russia.

di Doriano Dal Cengio

L’interesse per le pratiche meditative è andato crescendo negli ultimi decenni per diversi motivi. A partire dagli anni sessanta si è verificato un avvicinamento culturale fra Occidente ed Oriente, sempre più persone infatti si accostarono alle filosofie orientali e alle numerose tecniche prodotte da quella cultura.

di Doriano Dal Cengio – Elisabetta Belloli

La Psicologia Umanistica è stata sicuramente uno degli orientamenti più originali emersi in campo psicologico, sia per la riflessione filosofica sulla “essenza dell’uomo” sia per gli apporti innovativi nel campo della pratica clinica. Questo approccio psicologico si è connotato fin dall’inizio non tanto per nuovi apporti teorici  ma per l’essere sostanzialmente una psicologia applicata.

di Doriano Dal Cengio - Elisabetta Belloli

Ci siamo già occupati del cambiamento come tema centrale del lavoro psicoterapeutico in Psicoterapia e Cambiamento. Abbiamo cercato in quella occasione di descrivere ciò che avviene nel corso del lavoro terapeutico secondo le principali scuole di psicoterapia contemporanea, per arrivare poi ad una sintesi che ....

di Doriano Dal Cengio – Elisabetta Belloli 

Ci si interroga spesso su cosa favorisca il cambiamento nel corso del lavoro terapeutico e ogni scuola di pensiero psicologico propone le sue risposte. Noi vorremmo tentare una sintesi che unisca da un lato l’esperienza clinica e dall’altro alcuni aspetti teorici che possano essere riconosciuti e accettati anche da approcci diversi.

di Doriano Dal Cengio 

Torniamo a parlare della questione educativa perché è un tema centrale per lo sviluppo, la maturazione e la ricerca di equilibrio in ogni persona. E’ un tema molto sentito soprattutto dai genitori di oggi che sono sempre più attenti ed interessati alle cose da fare e non fare per sentirsi dei buoni genitori o per essere dei genitori efficaci come direbbe Thomas Gordon.

di Luisa Pelizza

L’EMDR, (Eye Movement Desensitization and Reprocessing) che possiamo tradurre come Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i Movimenti Oculari, è una metodologia psicologica per il trattamento dei problemi emotivi causati da esperienze di vita disturbanti, quali eventi traumatici, stress, traumi dell’infanzia e calamità naturali.

di Doriano Dal Cengio

Silvia è una ragazza dolce e sorridente. Ha accettato volentieri la consulenza, ma dice: non ho alcun problema. Sì, è vero, il prof. di Lettere mi ha parlato. Mi ha fatto piacere che lui mi fermasse dopo la lezione, però ci tengo a dire che le sue preoccupazioni sono infondate. Non ho problemi col cibo.

di Doriano Dal Cengio 

Giorni fa parlavo con un collega di adolescenza, di comportamenti a rischio e di prevenzione del disagio giovanile nei suoi vari aspetti: uso di droghe, comportamenti disadattivi, manifestazioni antisociali, acting autolesivi. Condividevamo l’idea che al di là del contesto sociale in cui una persona cresce ...

di Luisa Pelizza 

Il fenomeno del Mobbing è definito in letteratura come una sorta di terrorismo psicologico praticato nell’ambito del rapporto di lavoro. Il fenomeno riguarda i rapportiinterpersonali all’interno dei luoghi di lavoro, in cui una o più persone vengono rese vittime diviolenze e molestie psicologiche, con lo scopo di emarginare e/o estromettere il lavoratore dall’ambiente.

di Patrizia Baroncini L.D.

La scoperta che gli esseri umani sono portati a rivivere la sofferenza provata nell'infanzia è una delle intuizioni fondamentali della psicoanalisi. Freud l'ha definita coazione a ripetere.

Anche l'analisi transazionale fa riferimento alle esperienze dolorose dell'infanzia per la costruzione degli schemi che vengono riproposti nella vita attuale. Questi schemi sono alla base del Copione o programma di vita che si fonda su una decisione presa durante l'infanzia, rinforzata dai genitori e giustificata dagli avvenimenti successivi.

di Doriano Dal Cengio

Si sta parlando molto di Mindfulness, e spesso questo termine viene usato come sinonimo di Meditazione, come se questa parola fosse un po’ vecchia o rimandasse ad una realtà collegata ad una pratica spirituale, o mistica o religiosa, mentre con il termine più moderno di Mindfulness ci si riferisse ad una accezione più laica e scevra di riferimenti mistico-religiosi. In realtà con Mindfulness si intendono due cose: uno stato mentale e una pratica meditativa.  

di Doriano Dal Cengio

Solitamente quando si parla di placebo si pensa all’utilizzo che ne viene fatto nei trials clinici, dove viene usato per testare l’efficacia di un nuovo farmaco o di una nuova terapia. E’ in sostanza un metodo di comparazione. La procedura seguita di solito è quella di ...

di Doriano Dal Cengio - Francesco Benelli

Siamo abituati a pensare all’ipnosi come ad uno stato alterato di coscienza in cui si verifica un affievolimento della vigilanza mentale che può essere indotto secondo determinate procedure dall’esterno (ipnotista) oppure autoindotto (autoipnosi), con la “caduta” in una sorta di sonno (trance ipnotica) caratterizzata da perdita di coscienza e analgesia generalizzata.

 

di Doriano Dal Cengio

Come da una decina d'anni a questa parte anche quest’anno ho passato il ferragosto a Bordogna, un borgo adagiato su una delle valli laterali dell’alta Val Brembana. E’ un periodo di relax consacrato alla famiglia. Il tempo quest’anno è stato piacevole il ché mi ha permesso di sfruttare al meglio il giardino della casa che mi ospita ... 

di Doriano Dal Cengio

Questi due termini vengono sempre più spesso abbinati fra loro. Sembra ci sia un legame stretto fra questa fase della vita e la sperimentazione di sostanze psicoattive. Per lo più se ne parla come problema sociale  accentuando aspetti allarmistici sulle condizioni di rischio che gli adolescenti di oggi  incontrano di fronte ad un mercato delle sostanze alteranti sempre più aggressivo e ricco di proposte. Quello che ci interessa affrontare in questo articolo è perché ...

di Doriano Dal Cengio

L’Adolescenza si sa è una fase della vita critica e difficile, che segna il passaggio dal mondo dell’infanzia a quello dell’età adulta. E’ una “terra di mezzo” in cui si soggiorna per una decina d’anni avendo come scopo evolutivo quello di prepararsi all’ingresso nella società degli adulti. In questo senso possiamo dire che...