Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

La violenza intrafamiliare al minore

Far emergere dal buio e dalla paura i soprusi vissuti tra le mura domestiche

 

Incontro Dibattito

Troppo spesso sentiamo notizie di rapporti "malati" che culminano in vergognosi ed inaccettabili atti di violenza, episodi che nella maggior parte dei casi arrivano dopo anni di soprusi ed angherie psicologiche, che pur non lasciando segni visibili sul corpo, creano cicatrici profonde ed indelebili nella vita di chi ne è vittima.

La violenza psicologica è un tema duro e difficile. Una ricerca dell'Università di Harvard ha rivelato che ad esempio, per le donne tra i quindici e i quarantotto anni, la violenza è la prima causa di morte e invalidità, più del cancro, degli incidenti stradali o della guerra. Una realtà che non risparmia nessuna Nazione, né classe sociale. Una realtà di drammi che il più delle volte si consumano all'interno delle mura domestiche.

Di tutto questo se ne parlerà in un incontro organizzato dall'associazione "SOS VIOLENZA DOMESTICA"

presso il Teatro della Parrocchia di San Benedetto di Lugana

Mercoledì 26 Febbraio 2014 alle ore 20.30

 

relatore

dott.ssa Laura Fontecedro

psicologa psicoterapeuta docente di psicologia clinica e psicologia dello sviluppo

psicopatologia dello sviluppo presso l'Università di Verona